guida porte blindate
Picture of blog

blog

Come scegliere una buona porta blindata

La porta blindata protegge l’ingresso di casa attraverso sistemi di sicurezza avanzati. Oltre a dissuadere e prevenire le effrazioni, le migliori porte blindate contribuiscono oggi all’isolamento termoacustico della casa e alla sua estetica.

Una porta blindata di qualità offre altissimi livelli di sicurezza, apertura facile e confortevole, ottimo isolamento e soluzioni di design personalizzabili.

In questo articolo vediamo insieme come scegliere una buona porta blindata adatta a te e alle esigenze della tua abitazione. Approfondirò caratteristiche da valutare, classi di sicurezza e personalizzazione.

Mi concentrerò in modo particolare sulla gamma di porte blindate Vighi che installiamo per i nostri clienti.


Che cos’è e come è fatta una porta blindata

La porta blindata è una porta d’ingresso dotata di misure di sicurezza specifiche che la rendono difficile da scassinare, rompere o scardinare. Sfrutta sistemi di chiusura avanzati, struttura ad alta resistenza e serrature con meccanismi complessi.

Una porta blindata è costituita da:

  • telaio: struttura rinforzata in acciaio, cuore della porta blindata, che fa da base per gli altri elementi oltre ad ospitare i fori di chiusura.
  • controtelaio: può variare in base alla porta blindata. Questa struttura garantisce prestazioni, sicurezza e fissaggio della porta blindata.
  • anta: è l’elemento mobile della porta blindata. Ha una struttura rinforzata e contiene i sistemi di apertura e chiusura.
  • pannelli: pannello interno ed esterno determinano l’estetica della porta blindata. Possono essere realizzati in diversi materiali e colori.
  • ferramenta: cerniere e componenti che ne garantiscono il funzionamento.

Le moderne porte blindate possono utilizzare serrature automatizzate e sistemi smart. Oltre ad offrire diverse possibilità di personalizzazione.

Questo elemento della casa nasce per garantire la sicurezza, ma determina anche isolamento termoacustico ed estetica.

porte blindate Castelfiorentino

Porta blindata Vighi modello Matik Premium con pannello personalizzato. Fonte: www.vighidoors.it


Quali sono le caratteristiche da valutare per scegliere una buona porta blindata

Per scegliere una buona porta blindata servirà valutare:

  1. classe di sicurezza antieffrazione: il livello di protezione che la porta può offrire.
  2. Isolamento termoacustico e prestazioni: le prestazioni isolanti della porta blindata e il suo comfort di utilizzo.
  3. Estetica e personalizzazione: il design della porta blindata e le possibilità di personalizzazione che offre.

Sulla base di questi 3 criteri è possibile selezionare il prodotto più adatto agli obiettivi del nostro progetto. Vediamoli insieme.


Quali sono le classi di sicurezza antieffrazione delle porte blindate

Per determinare il loro livello di sicurezza, le porte blindate vengono sottoposte a una serie ti test come previsto dalle norme UNI EN 1627-1628-1629-1630.

I test includono verifiche di carico statico, carico dinamico ed attacco manuale con tecniche di scasso.

Sulla base del risultato ottenuto viene assegnata una classe di sicurezza detta RC. Ecco quali sono:

  • classe 1: corrisponde a una porta praticamente priva di rinforzi. In grado di resistere all’attacco di uno scassinatore privo di attrezzi che utilizza la sola forza fisica.
  • classe 2: la porta può resistere all’attacco di uno scassinatore occasionale, con strumenti semplici come un cacciavite. Offre una buona resistenza da combinare con un valido sistema di allarme.
  • classe 3: la porta può resistere a uno scassinatore esperto dotato di un piede di porco. Resistenza efficace, adatta a case e ville private.
    classe 4: una porta in classe 4 resiste a scassinatori esperti dotati di strumenti da scasso avanzati come seghe, martelli e accette. Resistenza superiore adatta a contesti abitativi e strutture private.
  • classe 5: corrisponde a una porta blindata ad altissima sicurezza. Può resistere all’attacco di scassinatori esperti dotati di strumenti elettrici come trapani, seghe e mole. Resistenza altissima, di solito non si utilizza nell’edilizia abitativa.
classi di sicurezza porte blindate

Marcatura CE porta blindata Vighi con classe di sicurezza 3. Fonte: www.vighidoors.it


Isolamento termico e acustico porta blindata

Oltre a garantire la sicurezza dell’abitazione, una buona porta blindata deve offrire un ottimo isolamento termoacustico e una valida tenuta aria-acqua-vento.

La porta blindata fa parte dell’involucro edilizio proprio come le finestre. Incide sul risparmio energetico e sul comfort della casa. Deve tenere fuori freddo, rumore ed evitare infiltrazioni d’acqua.

Pensa allla funzione che svolge in una villetta dove protegge l’abitazione da freddo, caldo, intemperie e rumore, proprio come fanno le finestre. Stessa cosa accade in ambienti condominiali dove la porta blindata garantisce sicurezza ma isola anche l’abitazione.

Per scegliere il giusto prodotto servirà valutare con attenzione la sua capacità di isolare gli ambienti e di proteggerli da rumore ed elementi atmosferici. Le esigenze specifiche andranno misurate in base agli obiettivi del tuo progetto.

Se per esempio hai bisogno di un isolamento acustico superiore servirà selezionare una porta blindata con prestazioni fonoisolanti sopra la norma.


Estetica e design porta blindata

La porta blindata riveste un ruolo centrale nell’estetica dell’abitazione. Caratterizza l’ingresso di casa e contribuisce al design complessivo di interni e facciata.

Gli elementi che puoi personalizzare sono:

  • rivestimento esterno: il pannello esterno della porta blindata.
  • rivestimento interno: il pannello interno della porta blindata.
  • maniglie: maniglie interne ed esterne che consentono l’utilizzo della porta blindata.
  • vetro: le moderne porte blindate possono essere valorizzate con inserti in vetro che fanno entrare la luce e creano un’estetica particolare.

Una buona porta blindata offre una grande varietà di rivestimenti, colorazioni e finiture, adatti ad ottenere il design ricercato.

porte blindate di qualità

Porta blindata Vighi con pannello realizzato su disegno. Fonte www.vighidoors.it


Come scegliere una buona porta blindata

Per scegliere un buona porta blindata serve una progettazione accurata del tuo intervento. Dobbiamo valutare le esigenze prestazionali della tua abitazione, il contesto in cui si trova e gli obiettivi di sicurezza che vogliamo raggiungere.

Nell’edilizia abitativa una classe 3, affiancata da un buon sistema di allarme, offre di solito una protezione più che valida, in altre situazioni potrebbe essere preferibile una classe superiore.

Il mio consiglio è di affidarti sempre a un tecnico esperto, in grado di progettare con attenzione una porta blindata in grado di offrire:

  • sicurezza adeguata alle tue esigenze,
  • migliore isolamento termoacustico, congruo agli obiettivi dell’edificio,
  • estetica di tuo gusto, che valorizza l’abitazione.

Quanto è importante l’installazione della porta blindata

Sicurezza e prestazioni devono essere validate da una buona installazione. La porta blindata va installata in modo corretto, utilizzando procedure specifiche e materiali adeguati.

Per ottenere la massima resistenza antieffrazione servirà una posa in opera efficace, che non vada a creare punti deboli nella porta blindata.

Stessa cosa vale per isolamento e tenute da garantire anche attraverso l’installazione.

Nella scelta di una buona porta blindata è importante considerare sempre anche l’installazione e le attenzioni che saranno date a questo aspetto fondamentale. Altrettanto importante sarà la manutenzione nel tempo.


Come sono le porte blindate Vighi che trovi da Alfer Infissi

Le porte blindate che trovi da Alfer Infissi sono del marchio Vighi, produttore di porte blindate a una e due ante, con chiusure a cilindro, a doppia mappa, elettroniche e porte tagliafuoco omologate REI.

Sono porte blindate certificate in classe 3 e 4, ideali per abitazioni private e contesti residenziali. Tra i prodotti più sicuri c’è la porta Bighi classificata in classe 5 adatta ad edifici di grande prestigio e a contesti ad altissima sicurezza.

Sono prodotti in grado di offrire ottimo isolamento termico e isolamento acustico, facile utilizzo e design personalizzato con una vasta gamma di finiture, maniglieria e colori.

Porte blindate design

Porta blindata Vighi a doppia anta con design classico. Fonte: www.vighidoors.it


I nostri approfondimenti

PVC o alluminio: quali sono gli infissi migliori?

Meglio vetro doppio o triplo per le finestre

Quali materiali scegliere per i nuovi infissi?

La galleria delle nostre realizzazioni

Le testimonianze dei Clienti Alfer