sostituzione infissi in sovrapposizione o completa
blog

blog

Come sostituire gli infissi | Meglio installare le nuove finestre sul vecchio telaio o rimuoverlo?

Sostituire i vecchi infissi può aiutarti a migliorare il benessere che vivi in casa e ad ottenere un importante risparmio energetico.

Serve farlo nel modo giusto, gestendo con attenzione i vecchi telai e le criticità delle installazioni datate.

Vediamo quali sono i due approcci possibili e quale scegliere per ottenere il massimo risultato.


Come sostituire gli infissi | Le problematiche delle vecchie finestre

Con il passare del tempo i vecchi infissi tendono a deteriorarsi, in particolare se non è stata fatta una corretta manutenzione nel corso degli anni.

A rovinare gli infissi sono elementi atmosferici come pioggia e vento, ma anche l’utilizzo costante dei meccanismi, magari di decenni fa.

Oltre ai problemi di usura, i vecchi infissi montano di solito vetri poco performanti e non hanno sistemi e guarnizioni adeguate alle prestazioni moderne. Anche le vecchie installazioni sono spesso ricche di criticità.

Anche se è possibile ripristinare i vecchi infissi, la sostituzione di solito è la soluzione migliore; ti permette di adeguare la casa agli standard di comfort e risparmio energetico moderni, ottenendo finestre e porte che possono durare a lungo nel tempo.


Come sostituire gli infissi | Due possibili approcci per sostituire finestre e porte datate

L’intervento di sostituzione, necessita delle accortezze particolari. Non lavoriamo su un foro finestra pulito su cui installeremo l’infisso, ma su un lavoro precedente con criticità dovute al passare del tempo e ai vecchi metodi.

Le strade da prendere sono due:

  1. la sostituzione in sovrapposizione;
  2. la sostituzione completa.

Approfondiamole insieme e vediamo quale scegliere per ottenere il massimo beneficio.

Come sostuire gli infissi

Come sostituire gli infissi | Che cos’è la sostituzione in sovrapposizione

Sostituire in sovrapposizione consiste nel mantenere il telaio del vecchio infisso e utilizzarlo come supporto per installare il nuovo.

Vantaggi:

  • intervento poco invasivo: il lavoro è più semplice senza interventi sulla muratura;
  • buon supporto al nuovo infisso (dipende comunque dalle condizioni del vecchio supporto);
  • durata dell’intervento ridotta;

Svantaggi:

  • criticità del vecchio telaio (spifferi, infiltrazioni);
  • meno luce: l’infisso installato su vecchio telaio sarà più piccolo, oltre ad avere coprifili di grandi dimensioni e antiestetici.

Possiamo considerarla la soluzione più rapida, ma anche sbrigativa. Accettiamo dei grossi compromessi per accelerare il lavoro e risparmiare qualcosa sul budget.

Il rischio è quello di sostituire gli infissi senza ottenere miglioramenti nel risparmio energetico e nel benessere che vivi in casa.

Se vogliamo un lavoro garantito, il nuovo infisso non andrebbe mai sovrapposto al vecchio telaio.


Come sostituire gli infissi | Che cos’è la sostituzione completa

La sostituzione completa, prevede la sostituzione del telaio sul quale sarà installato il nuovo infisso. Procederemo a rimuovere la struttura precedente e ogni elemento sarà nuovo e curato con prodotti di posa adeguati.

Vantaggi:

  • prestazioni: ottieni prestazioni termo-acustiche e tenuta in linea con i nuovi infissi, senza portarti dietro spifferi, infiltrazioni e altre criticità della vecchia installazione;
  • più luce: possiamo ottenere ambienti più luminosi senza perdere dimensioni e scegliendo profili sottili.

Svantaggi:

  • l’intervento è un po’ più invasivo.

La sostituzione completa necessita qualche attenzione in più, ma ti garantisce infissi che durano nel tempo e prestazioni termo-acustiche adeguate alle tue esigenze.

É la soluzione che consigliamo ai nostri clienti.


Come sostituire gli infissi | Conclusioni

Se scegli di sostituire i vecchi infissi, installare sul vecchio telaio può sembrare la soluzione più rapida. Niente vieta di farlo, ma rischi di perdere buona parte dei benefici della sostituzione.

Un esempio è un infisso molto performante che continua a disperdere calore a causa del vecchio telaio e della vecchia installazione, magari dandoti criticità di muffa e infiltrazioni d’acqua.

La soluzione ideale è quella della sostituzione completa. Ottieni un infisso performante, installato con tutte le accortezze dell’edilizia moderna, senza lasciare spazio alle problematiche del passato.


I nostri approfondimenti

Cambiare le finestre a Castelfiorentino | Come risolvere i problemi con i nuovi infissi

Quali materiali scegliere per i nuovi infissi?

Perché scegliere infissi in PVC Alfer

La galleria delle nostre realizzazioni

Le testimonianze dei Clienti Alfer

Interviste e video guide