infissi castelfiorentino
blog - La finestra toscana

blog - La finestra toscana

Infissi Castelfiorentino: il nostro lavoro per la casa di Claudio e Veronica

Se stai cercando infissi a Castelfiorentino e dintorni, ho qualcosa da raccontarti. O meglio, un caso da farti vedere. Con questo articolo, voglio invitarti a visitare la casa di Claudio e Veronica, in cui abbiamo portato a termine un lavoro 2 anni fa. Vediamo com’è trascorso questo tempo con i nuovi serramenti.

 

 

Sei alla ricerca di infissi a Castelfiorentino? Vuoi sapere cosa succede ai tuoi infissi nel tempo e come scegliere i serramenti più adatti alle tue esigenze?

Ho scritto questo articolo per rispondere a queste domande, e per farlo ho deciso di tornare a casa di Claudio e Veronica. Qui 2 anni fa abbiamo realizzato un lavoro di ristrutturazione e installazione infissi per la casa che avevano acquistato.

Ti racconto com’è andata e come sono trascorsi questi 2 anni.

Serramenti Castelfiorentino: la casa di Claudio e Veronica

 

Ho deciso di tornare nella bellissima casa di Veronica e Claudio soprattutto per la complessità della progettazione che è stata fatta a monte. Abbiamo ultimato questo lavoro circa 2 anni fa, quindi i proprietari hanno avuto modo di vivere pienamente la casa in questi 2 anni.

Questo vuol dire che posso ora raccontarvi un riscontro diretto dei benefici dati dai nostri serramenti. Ho preferito, quindi, lasciare la parola direttamente a Veronica per raccontare questo caso di installazione infissi a Castelfiorentino.

 “Abbiamo comprato questa casa circa 6 anni fa – racconta Veronica – ed era completamente da ristrutturare. Abbiamo iniziato i lavori nel 2015. Abbiamo conosciuto Alfer tramite una persona che giù si era servita presso l’azienda. E così ci siamo messi in contatto con loro”.

Dopo il primo contatto, infatti, abbiamo effettuato un sopralluogo per verificare cosa fosse necessario, il metodo e il tipo di lavoro da mettere in campo. Veronica e Claudio hanno così avuto modo di confrontarsi fra di loro su documenti già chiari, elaborati successivamente al sopralluogo iniziale. Una metodologia che usiamo sempre per la lavorazione di porte e finestre a Castelfiorentino.

Il metodo La Finestra Toscana: le fasi di un lavoro di installazione infissi a Castelfiorentino

 

“La parte più complicata – dice Veronica – è stata la muratura. Abbiamo trovato delle problematiche sotto i pavimenti. Per quanto riguarda, invece, la parte degli infissi, cioè la parte di cui si è occupata Alfer, sinceramente non abbiamo avuto alcun problema.

Questo è successo anche perché Alfer ci ha subito dato una buona impressione, se devo essere sincera.”

Questa frase di Veronica è particolarmente importante, perché sottolinea proprio il significato del lavoro svolto secondo un metodo quale La Finestra Toscana. Claudio e Veronica, quindi, si sono fidati dei nostri consigli, non essendo ovviamente esperti.

Abbiamo avuto modo di guidarli per quanto riguarda le centinature, l’apertura e le altezze. In alcuni ambienti della casa, infatti, c’erano dei problemi legati alle altezze delle porte.

Il progetto è stato chiaro e trasparente fin dall’inizio, nel pieno rispetto delle tempistiche e in completa sinergia con la ditta edile che si occupava della ristrutturazione. 

Serramenti e durevolezza nel tempo

 

Perché ci tenevo a raccontarvi questo caso di installazione infissi a Castelfiorentino?

Per le parole che ancora una volte dice Veronica: “ci siamo siamo trovati benissimo e devo dire che, ad oggi, passati 2 estati e 2 inverni nella casa, ci siamo trovati bene anche dal punto di vista termico. Essendo, infatti, una casa tutta esposta a sud, non abbiamo avuto problemi come, ad esempio, quelli che hanno riscontrato i nostri vicini. 

I nostri vicini, infatti, dicevano che avevano il problema della troppa luce, che impediva loro di vedere bene la televisione, ad esempio. Ma non solo: anche problematiche legate al caldo che si riversava in casa. Sinceramente, queste problematiche non le abbiamo avute grazie ai consigli di Alfer per quanto riguarda i vetri e la scelta dei materiali. Quindi siamo rimasti molto contenti.”

Alfer infissi Castelfiorentino, nati posatori prima che venditori

 

L’importanza di rivolgersi a un consulente, prima ancora che a un venditore si riassume bene nelle parole di Veronica, anche a distanza di 2 anni dalla chiusura dei lavori.

Un venditore, infatti, non si premura di analizzare la tua situazione iniziale e di fornirti la soluzione in grado di darti il risultato che ti aspetti dai tuoi serramenti.

Se costruisci o ristrutturi la tua casa e hai bisogno di un lavoro su misura che non lasci al caso nessun dettaglio e che continui a soddisfarti nel tempo, clicca qui.