sostituzione infissi a montaione
blog - La finestra toscana

blog - La finestra toscana

Sostituzione infissi a Montaione per la nuova casa di Maddalena e Cristiano

Oggi ti parlo di una sostituzione infissi a Montaione e ti mostro come abbiamo risolto il problema della muffa a casa di Cristiano.
Cristiano, qualche mese fa, è venuto a trovarmi nel mio Showroom.
E’ stato accolto da Giovanni, il mio collaboratore, che, dopo alcune domande mirate e aver capito le sue esigenze, invece del preventivo ha proposto un appuntamento/consulenza con me.
Il giorno dell’appuntamento Cristiano si presenta puntualissimo con la moglie, ci accomodiamo, spengo il cellulare e chiedo in cosa posso essergli utile.
Non voglio vendere immediatamente, non sono un venditore ma un consulente, quindi la prima cosa che faccio è ascoltare.
Dopo averlo ascoltato Cristiano gli spiego come normalmente affronto quel tipo di interventi di sostituzione di finestre in un appartamento condominiale.

3 sono le cose che vanno affrontate e necessariamente risolte per ottenere il  massimo isolamento termico:

  • Spostare i termosifoni da sotto le finestre con modifica della soglia;
  • Sigillare con materiale specifico lo spazio tra finestra e muro;
  • Isolare il cassonetto dell’avvolgibile.

Sostituzione infissi a Montaione: Le preoccupazioni

Cristiano rimane dubbioso, aveva già chiesto altri due preventivi ma nessuno  gli aveva mai parlato o proposto questa soluzione.
Quello che non lo convinceva era di togliere i termosifoni e modificare la soglia che tramutato in soldoni faceva lievitare il budget.
Ne segue una lunga spiegazione cercando di rendere comprensibile il concetto che installando le finestre senza spostare il termosifone, il risulto che otterremo è l’aumento della bolletta energetica e formazione di muffa.
Alla fine decidiamo di vederci in cantiere con la promessa di fargli vedere la procedura corretta per la sostituzione delle finestre ottenendo un isolamento termico ottimale.

Sostituzione infissi a Montaione: Il sopralluogo

Il giorno dopo ci ritroviamo in cantiere e posizionati di fronte ad una finestra, gli dico testualmente:
“ guarda sotto la soglia e dimmi cosa vedi…”
queste sono le foto che ho realizzato durante il mio sopralluogo:

sostituzione infissi a Montaione

A quel punto Cristiano non ha un attimo di indecisione e decide che i termosifoni devono essere spostati , le nicchie sotto le finestre richiuse e la  soglia deve essere interrotta con isolante

Sostituzione infissi a Montaione: Il risultato finale

Non e’ possibile iniziare i lavori di ristrutturazione senza tener conto che finestre devono durare nel tempo, risparmiare sulla bolletta del gas e creare un confort abitativo ottimale.
L’arredamento può essere sostituito anche dopo pochi anni senza interventi invasivi, le finestre NO.
Le finestre sono in investimento importante che devono durare almeno 30 anni.
Queste sono le foto del lavoro finito:

Sostituzione infissi a Montaione: Cosa pensa di noi Cristiano?

Come a tanti di noi succede, quando iniziamo a fare dei lavori di ristrutturazione in casa, parliamo con più persone possibili per capire in base ai propri bisogni le scelte giuste da fare. Parlando con un caro amico che da poco aveva anche lui cambiato gli infissi mi consigliò di passare da Alfer perché lui si era trovato veramente bene ed era soddisfatto del lavoro. Un altro preventivo non avrebbe fatto che bene, e incuriositi da quello che ci aveva consigliato Marco, un pomeriggio passammo da Alfer. Entrando siamo stati accolti benissimo da Giovanni e messi a proprio agio per poter esporre le nostre problematiche, visitammo lo showroom e ci facemmo a grandi linee un idea di quello che ci poteva piacere e chiedemmo un preventivo fissando un appuntamento con Stefano per iniziare a concretizzare le nostre idee. La prima impressione su Stefano fu quella di una persona molto professionale, capace e ben informato sulle soluzioni da consigliare e interventi da fare in base alle nostre richieste e problemi in abitazione. I problemi erano quelli di dispersione termica e di conseguenza di muffe nere intorno e in prossimità degli infissi. Prendemmo un appuntamento con Stefano ma questa volta a casa nostra almeno si sarebbe fatto un idea globale dei lavori da fare. Subito ci consigliò di togliere i termosifoni da sotto le finestre e di togliere metà della soglia di marmo isolandola con appositi materiali da lui forniti, trovandomi però restio nel farlo, un po’ perché non lo ritenevo fondamentale e un po’ perché avevo paura di sforare il budget, riflettendo però nei giorni seguenti con mia moglie decidemmo di affrontare quel problema in maniera radicale e di fidarci di Stefano. Gli installatori di Alfer sono stati veloci, precisi e puliti. A lavoro finito siamo veramente contenti di averli scelti e li consiglieremo ad occhi chiusi.

Se costruisci o ristrutturi la tua casa e hai bisogno di un lavoro su misura che non lasci al caso nessun dettaglio e che continui a soddisfarti nel tempo, clicca qui.